• La storia

    La Casa dei Bambini - Scuola Montessori nasce nel 1984, anno in cui un gruppo di genitori e insegnanti vede concretizzarsi il proprio progetto di una scuola dove i principi montessoriani sono la base per la promozione dello sviluppo emotivo e intellettuale dei bambini dai 3 anni agli 11 anni.

     

  • “La mano è l’organo della mente”

    diceva Montessori, e tante mani hanno interpretato il pensiero e il cuore di chi qui ha lavorato e lavora. Sono il frutto di un cammino continuo: dal prefabbricato che ospitava una scuola parentale siamo giunti ad una struttura di massima efficienza e di eccellenza sul versante formativo.

     

    Il ricorso al Metodo non preclude, anzi sollecita uno sguardo rivolto anche ad altre esperienze, agli studi psicopedagogici e ai documenti programmatici più recenti. La scuola è andata via via strutturandosi e ha assunto sempre di più le caratteristiche di una istituzione formativa pubblica, ottenendo il riconoscimento di parifica nel 1989 e di parità nel 2000.

  • L’evoluzione dell’edificio rispecchia la cura e l’impegno che contraddistinguono il nostro progetto, un percorso frutto di un lavoro a tante mani:

    • numerose aule si affacciano sul cortile che circonda la costruzione
    • tre ampi saloni diventano spazio di lavoro o ricreativo
    • una biblioteca di circa 5000 volumi
    • un’aula di musica
    • una palestra
    • un laboratorio per l’attività Munari®

    nonché servizi adeguati all’età degli alunni, arredi a loro misura, una moderna cucina che confeziona i pasti in giornata, locali di segreteria e di direzione, giochi esterni ad uso dei bimbi più piccoli.