Progetti Scuola Primaria

EDUCAZIONE ALL'AFFETTIVITA'

L’unità di apprendimento Conosco le mie emozioni proposta per la classe prima e seconda, è la prima parte di un progetto di educazione all’affettività che si articola con modalità differenti nel corso dell’intero quinquennio. Esso nasce a seguito degli incontri con la psicologa della scuola e dalla convinzione che sia necessario educare i bambini a gestire le proprie relazioni interpersonali. Ciò significa aiutarli a riflettere sul loro comportamento e sulle conseguenze delle modalità di interazione che ciascuno mette in atto. Lo stile più efficace per risolvere i propri problemi personali è quello assertivo intendendo per assertività la capacità di affermare la propria posizione ed idea, difendendola senza aggressività e rispettando al contempo la posizione altrui che può risultare anche diversa. Questo stile sottolinea quindi l’importanza di autoaffermarsi senza prevaricare gli altri o essere irrispettosi nei loro confronti.

I bambini potranno maturare ulteriormente le abilità sociali attraverso l'apprendimento cooperativo che permetterà loro di migliorare il clima emotivo. L’interdipendenza positiva si realizzerà quando, all’interno di un gruppo, si risolverà un problema con il contributo effettivo di tutti i suoi membri, impegnati con mansioni diverse a perseguire il medesimo obiettivo. È fondamentale perciò che tutti i componenti del gruppo abbiano un ruolo attivo ben definito che deve essere esplicitato dall'insegnante all'inizio di ogni lavoro.

Grazie allo svolgimento delle attività i bambini miglioreranno l’interazione sviluppando la capacità di ascolto attivo nei confronti del compagno o dell'adulto; saranno guidati ad esprimere le proprie sensazioni, le emozioni e i propri punti di vista; impareranno, col tempo, ad affrontare e superare autonomamente le situazioni di conflitto con adeguate strategie di negoziazione.

Attività organizzate in compresenza con l’insegnante di Scienze Motorie e Sportive punteranno a accrescere la consapevolezza del proprio agire all’interno di spazi comuni, con particolare attenzione rivolta all’altro.

Con i ragazzi più grandi il percorso giungerà ad affrontare l’educazione sessuale, con il prezioso supporto del medico scolastico.


 

Back
Casa dei Bambini Scuola Montessori Onlus
Via Arosio, 3 20148 Milano - Tel 02 4045694 - Fax 02 4045694 - Sito web by Click Us - Privacy policy - Cookie policy