Progetti Scuola dell'Infanzia

ORTO-GIARDINO

Il progetto orto-giardino vuole proporsi come un’attività nella quale i bambini vengono stimolati ad utilizzare i propri sensi per mettersi in “contatto con la natura” e sviluppare abilità diverse, quali l’esplorazione, l’osservazione e la manipolazione.
L’attività manuale all’aperto, come la realizzazione dell’orto, la coltivazione di piante aromatiche e di fiori, dà la possibilità al bambino di sperimentare in prima persona gesti e operazioni e osservare che cosa succede attraverso l’esperienza diretta, acquisendo le basi del metodo scientifico.


FINALITA’
Accostare il bambino al gusto di esplorare e di scoprire l’ambiente utilizzando i cinque sensi, affinando in lui abilità ed atteggiamenti di tipo scientifico come: la curiosità, lo stimolo ad esplorare, il gusto della scoperta.


OBIETTIVI

  • Manipolare ed utilizzare materiali naturali (acqua, terra, sabbia, semi, bulbi);
  • Seminare;
  • Eseguire alcune fasi della coltivazione (preparare il terreno, semina, raccolta);
  • Imparare ad amare e rispettare l’ambiente naturale;
  • Confrontare diverse varietà di vegetali;
  • Cogliere uguaglianze e differenze tra semi, piante ed altri elementi utilizzati;
  • Misurare, quantificare, ordinare in serie;
  • Formulare ipotesi su fenomeni osservati;
  • Confrontare risultati con ipotesi fatte;
  • Conoscere alcune parti del fiore, pianta e foglia;
  • Sperimentare ed osservare i fenomeni di trasformazione degli elementi naturali ( seme, farine, cibo).

 

INDICAZIONI METODOLOGICHE
L’esplorazione dei materiali e la manipolazione, costituiranno l’elemento fondamentale del progetto.
Il bambino potrà scegliere autonomamente di partecipare all’attività proposta,quando ne avverte l’interesse. Attraverso la libertà di scelta si consente al bambino di rispettare i suoi ritmi e i suoi bisogni.
Il gruppo sarà formato da circa 12 bambini (3 bambini per sezione). Il progetto verrà condotto dall’insegnante Francesca Garipoli il giovedì pomeriggio .

 

CONTENUTI
L’orto e le sue stagioni:
i bambini avranno a disposizione delle aiuole per poter coltivare un piccolo orto che verrà lavorato, seminato e curato in tutte le sue fasi di crescita fino alla raccolta, potranno così riconoscere le piante dell’orto e accorgersi della vita di insetti e piccoli animali che lo abitano.
Semineranno in cassette o vasi le piante più delicate e le trapianteranno quando saranno abbastanza forti; si potranno seminare in vasetti alcune piante aromatiche che i bambini continueranno a coltivare in classe o a casa.
Costruiranno uno spaventapasseri per il nostro orto e impareranno una filastrocca.
Con gli scarti vegetali e le foglie secche realizzeranno un cumulo di compostaggio.
Si svilupperanno argomenti diversi quali:

  • La terra;
  • Il ciclo vitale delle piante e le loro differenze;
  • I frutti e i semi;
  • Gli insetti.


MATERIALE

  • Attrezzi da giardino: zappa, vanga, rastrello, setaccio, badile, cesoie, paletta, innaffiatoi, guanti, stivali per la pioggia.
  • Terriccio, sementi, bulbi
  • Concime pellettato
  • Nomenclature
  • Cassetti della botanica ( materiale montessoriano)
  • Macchina fotografica
  • Pinzette
  • Lente d’ingrandimento

 

OSSERVAZIONE E VERIFICA
E’ durante l’attività del bambino che si realizzano momenti di verifica
Per questo motivo l’adulto deve essere attento ed osservare i bambini, lasciare loro spazio alle loro domande, evitare di dare risposte premature, essere disponibili all’ascolto, favorire e guidare le rielaborazioni di gruppo.


 

Back
Casa dei Bambini Scuola Montessori Onlus
Via Arosio, 3 20148 Milano - Tel 02 4045694 - Fax 02 4045694 - Sito web by Click Us - Privacy policy - Cookie policy